Ligatus e Adform annunciano una partnership strategica nel Programmatic Native Advertising

Main content

Ligatus e Adform annunciano una partnership strategica nel Programmatic Native Advertising

Ligatus, il native e performance network d’Europa parte al 100% di Gruner + Jahr, ha stretto una partnership con Adform, la piattaforma ad-tech full stack indipendente e aperta.

 

Dopo gli accordi sottoscritti con altri operatori del settore, come Criteo e Zebestof, la società guidata dal Ceo Klaus Ludemann rafforza la sua posizione in un mercato, quelo del Programmatic Native, in forte ascesa.

 

L’accordo consente ai clienti di Adform di inserire annunci nativi nei loro piani di campagne programmatic e di accedere all’inventory globale di Ligatus in Germania, Austria, Svizzera, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Spagna, Italia e Turchia.

Adform ha introdotto di recente, all’interno della propria piattaforma Demand Side, la gestione delle campagne contestuali.

 

Il network Ligatus è costituito da più di 1.200 siti web premium che generano oltre 31 miliardi di ad impression ogni mese. Ligatus, si legge nella nota, seleziona editori premium in base a criteri di alta qualità per fornire il pubblico selezionato necessario al successo del Programmatic Native Advertising.

 

Commenta Klaus Ludemann, Ceo di Ligatus: «Il mercato del Programmatic Native è in crescita a livello globale. Siamo lieti di vedere che player globali come Adform cooperano con noi per beneficiare congiuntamente di tutto il suo potenziale. I clienti di Adform hanno accesso al più grande bacino Programmatic Native d’Europa, e gli editori all’interno del Network Ligatus beneficeranno di un aumento della domanda e di una migliore monetizzazione».

 

Aggiunge Jurjen de Wal, Product Director – Mobile Solutions, Adform: «Siamo entusiasti di essere partner per la nostra offerta di Programmatic Native di Ligatus, società ampiamente riconosciuta come first mover sulla pubblicità nativa con una portata molto ampia nei nostri mercati di interesse. Ligatus è integrato con i più grandi siti Premium e apps d’Europa, che a loro volta potenzieranno i nostri 21.000 forti inserzionisti a livello globale e le nostre 1.600 agenzie di tutto il mondo per raccontare una storia coerente tra vari dispositive».

 

Link to originial source.

Comments

comments powered by Disqus